Gli Stili

Raqs Sharqi
E’ considerato lo stile egiziano “classico” e colto, caratterizzato da movimenti sinuosi, raffinati, sensuali e molto complessi. L’abito delle danzatrici, nella sua evoluzione più moderna, è composto da una gonna morbida ed ampia e da una fascia riccamente decorata e stretta sui fianchi, mentre il busto che lascia il più delle volte l’addome scoperto l’addome si veste di un corpetto, a volte decorato o semplicemente ricamato. Il velo, presente solo in alcuni casi, contribuisce a rendere questa danza elegante e unica nel suo genere.

Baladi
E’ la danza popolare, dotata di un’intensa energia che viene contenuta in movimenti composti. L’abbigliamento è costituito da un abito lungo molto lavorato che si chiama “galabeya”, da una fascia arricchita da pendenti e medaglie che cinge i fianchi e da variopinti foulard o veli usati come copricapo.

Raks Sha’abi
E’ indicata come “danza popolare rurale” ed è tra i balli folcloristici più antichi che si conoscano. La danza è composta da una serie di passi base articolati in movimenti che esprimono gioia e richiamano una presenza forte e giocosa. L’ abbigliamento di questo stile è semplice come la cultura da cui proviene, pur mantenendo i capi indossati nel Baladi.

Raks el assaya
La danza con il bastone è uno stile originario dell’alto Egitto, ispirata a un ballo tradizionale maschile ma sviluppato con la delicatezza e la sinuosità tipiche delle danze femminili. La danzatrice muove e rotea il bastone sempre in armonia con i movimenti del corpo. L’abbigliamento è molto simile a quello utilizzato nel Baladi.

Raks al sayf
La danza con la spada  è una danza molto particolare, in cui la danzatrice deve eseguire una serie di movimenti delicati e sinuosi tenendo la spada in equilibrio sulla propria testa. Richiede una grande abilità e concentrazione.

Raks el shamadan
La danza con il candelabro proviene dall’antico rito del matrimonio egiziano, in cui la danzatrice precede il corteo nuziale con un candelabro acceso sopra la testa per proteggere e illuminare il cammino dei futuri sposi. Viene eseguita su un ritmo lento, anche questo stile richiede una grande abilità.

La danza con i cimbali
I sagat, 4 piattini di metallo che si mettono sul pollice e sul dito medio di entrambe le mani, sono degli antichi strumenti di origine egiziana. La danzatrice li suona accompagnando i movimenti al ritmo di musica.
La danza con il velo
Il velo viene usato come accessorio durante l’esecuzione di un ballo . E’ un elemento molto sensuale che la ballerina utilizza per riempire la scena e per rendere la danza piena di mistero coprendo e scoprendo il corpo, è un elemento molto importante della cultura orientale e dipende dall’abilità della danzatrice nel maneggiarlo. 



Comments are closed.



A.S.D. Bab Nour Centro Danze Multietniche P.IVA:03149970547 C.F.:94126960544